app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Strage Canada, trovato morto uno dei due autori: l’altro ancora in fuga

Settembre 6, 2022

New York, 6 set. (Adnkronos/Dpa) – E’ stato trovato morto uno dei due sospetti ricercati per la strage in Canada. Per l’altro prosegue la caccia all’uomo. Lo ha reso noto la Royal Canadian Mounted Police. Rhonda Blackmore, comandante nel Saskatchewan, ha spiegato che il 31enne Damien Sanderson è stato trovato morto all’interno della James Smith Cree Nation. “Ha ferite visibili – ha detto – Al momento non si ritiene si tratti di ferite autoinflitte”.

Dopo la terribile serie di accoltellamenti, la caccia all’uomo prosegue per il fratello 30enne Myles Sanderson. Anche lui “potrebbe essere ferito”. Secondo Blackmore, Myles Sanderson “ha una lunga serie di procedimenti penali per reati contro la persona e la proprietà”. E’ “armato e pericoloso”.

Il bilancio confermato della “tragedia”, compresi i Sanderson, è di “11 persone morte e 19 ferite”. “Tredici – secondo Blackmore – le scene del crimine”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl