app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Turismo: TTG e Inout 2024, le anticipazioni del marketplace

11 Aprile 2024

Roma, 11 apr. (Adnkronos) – I numeri parlano da soli: +19% di presenze rispetto alla precedente edizione, 26 padiglioni, 20 regioni italiane, 55 destinazioni estere e 2.700 brand in una tre giorni di business, incontri e seminari con oltre 200 eventi organizzati e più di 250 relatori. Da questo straordinario risultato del 2023 ripartono ttg travel experience e inout| the contract community che nel 2024 si terranno dal 9 all’11 ottobre alla fiera di Rimini, organizzate da Italian exhibition group (Ieg). Una manifestazione, ttg, che le cifre stesse consacrano come quella italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale e che si prepara alla nuova edizione con un’offerta ancora più ricca di occasioni di business, eventi e informazioni. Obiettivo: intercettare le nuove tendenze del turismo, scoprire i nuovi format del settore e fornire ai professionisti del comparto strumenti e idee per ampliare i target di riferimento.

Tra le novità dell’appuntamento c’è il focus espositivo dedicato al turismo nautico che completa l’offerta espositiva di ttg sul turismo attivo e all’aria aperta. Il turismo nautico è in costante crescita. Nel 2023 le prenotazioni sono salite del 130% rispetto al 2022, mentre la spesa media degli italiani nel comparto ha registrato un +53%, facendo della nautica da diporto una risorsa indispensabile per l’economia turistica nazionale. Le categorie coinvolte vanno dal charter nautico alle crociere, dai porti turistici ai parchi e riserve costieri, coinvolgendo anche skipper, corsi per barche da diporto, diving, escursioni in barca e associazioni di categoria.

Nel 2023 la manifestazione ha ampliato per la prima volta i mercati presidiati poiché la maggior parte del contingente di buyer esteri di ttg è specializzata non solo sul prodotto Italia, ma anche sulle mete turistiche delle destinazioni limitrofe. Lo scorso anno, quindi, pur mantenendo la leadership di vendita per le località nazionali ttg ha lanciato ttg med, aprendosi alla contrattazione delle mete del bacino mediterraneo con business meeting pensati per favorire l’incontro tra la domanda dei buyer worldwide e l’offerta dei seller di tutta l’area mediterranea, oltre all’Italia. L’intento per il 2024 è ampliare la rosa di Paesi coinvolti, restando sempre nell’ambito del b2b puro, ma intensificando le occasioni di matching estero su estero. La vision è diventare il marketplace mondiale del turismo.

Forte del successo dello scorso anno poi raddoppia Luxury Event by ttg, l’evento di business dedicato al luxury travel che si tiene nella giornata a precedere l’apertura dell’esposizione. Il workshop b2b, organizzato a Rimini l’8 ottobre, manterrà la formula del 2023 con i suoi incontri one to one, ma i buyer e i seller raddoppieranno. Uno sviluppo dettato dal continuo incremento del settore dell’alta gamma. Nell’anno in corso, l’Italia risulta la destinazione più gettonata per il turismo di lusso internazionale e il luxury tourism genera il 15% del fatturato totale del settore alberghiero del nostro Paese e il 25% della spesa turistica totale. A essere coinvolti nell’evento di ttg saranno i big player del turismo d’alta gamma, dalle dimore storiche e ville di prestigio agli hotel a cinque stelle, dai boutique hotel e Spa resort alle luxury cruises e ai treni di lusso, fino agli shopping luxury mall.

Inoltre InOut, il format di Ieg specializzato in forniture e contract per l’ospitalità in Italia, torna nel 2024 a completare il marketplace dedicato a turismo e ospitalità. Materiali e superfici, progettazione di stanze d’albergo o di strutture per il glamping, piscine e arredo degli stabilimenti balneari, sino all’outdoor e al green saranno i settori protagonisti. Qui le migliori aziende presenteranno le proprie innovazioni per suggerire a progettisti e architetti soluzioni inedite – strutturali, di arredo e di design – per l’hospitality.

Tra i protagonisti del 2024 l’area Poolwide The Water Experience, che ospiterà l’intera filiera del settore piscine & wellness, dalla produzione alla distribuzione. Tra le novità, anche l’area Sport & Food, che accomunerà aziende e brand di due settori spesso accostati nelle scelte di viaggio dei clienti. Due segmenti affini soprattutto per il popolo dei digital nomad, attento all’aspetto salutistico dell’esperienza di viaggio. A caratterizzare l’edizione il connubio tra arte e ospitalità, declinato sia a livello di contenuto – con un’installazione artistica di forte impatto scenico che coinvolgerà le vasche del quartiere fieristico di Rimini – sia come interessante trend. Sulla scia di un forte aumento della richiesta da parte degli hotel, tra i nuovi espositori ci saranno società di consulenza che proporranno agli imprenditori alberghieri servizi personalizzati per rivisitare le loro strutture in chiave artistica.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Palermo: morte Onorato, moglie eurodeputata Donato e figlia ascoltate fino a tardi alla Mobile

26 Maggio 2024
Palermo, 26 mag. (Adnkronos) – Sono state ascoltate fino a tarda sera alla Squadra mobile di Pale…

Governo: Schlein, ‘libertà cancellata perché non si è liberi dal bisogno’

25 Maggio 2024
Roma, 25 mag. (Adnkronos) – Giorgia Meloni “in questo anno e mezzo che è al Governo sta cancellan…

Palermo, marito dell’eurodeputata Donato trovato morto in auto con fascetta al collo

25 Maggio 2024
(Adnkronos) – Macabra scoperta a Palermo. E’ stato ritrovato oggi cadavere, nella sua auto, l’arc…

Cannabis: Magi, ‘da Governo intervento a gamba tesa’

25 Maggio 2024
Roma, 25 mag. (Adnkronos) – “Dal Governo arriva l’ennesima misura repressiva sulla cannabis. Un e…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI