app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Draghi, ‘da inizio cerchiamo pace ma posizioni inconciliabili’

Giugno 22, 2022

Roma, 22 giu. (Adnkronos) – “L’Italia, ed io personalmente, cerchiamo questa pace, l’abbiamo cercata sin dall’inizio. Per una parte, che oggi sta continuando la guerra e cercando posizioni di vantaggio e solo quando queste posizioni di vantaggio all’interno dell’Ucraina, occupando parte dell’Ucraina, saranno stabilizzate, per questa parte solo allora si potrà cominciare a parlare di pace. La posizione dell’altra parte è dire: no, scusate, siete venuti a casa mia, prima di tutto ve ne dovete andare, poi parleremo di pace. Sono due posizioni inconciliabili”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella sua replica alla Camera dopo le comunicazioni in vista del prossimo Consiglio europeo.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl