app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Draghi, ‘due punti di vista tra chi vuole difenderla e chi perché si arrenda’

Giugno 22, 2022

Roma, 22 giu. (Adnkronos) – “C’è una fondamentale differenza tra due punti di vista. Quello mio sostanzialmente è che l’Ucraina si deve difendere. Le sanzioni, l’invio di armi, servono a questo. L’altro punto di vista è diverso: l’Ucraina non si deve difendere, non dobbiamo fare le sanzioni, mandare le armi. La Russia è troppo forte, perchè combatterla? Lasciamo che la Russia entri. Lasciamo che l’Ucraina si sottometta, in fondo cosa vogliono questi…”. Così il premier Mario Draghi nella replica alla Camera.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl