app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: first lady agli Usa, ‘più armi contro raid che uccidono bambini’

Luglio 20, 2022

Washington, 20 lug. (Adnkronos) – La First Lady Olena Zelenska ha chiesto agli Stati Uniti di fornire all’Ucraina più armi per prevenire attacchi aerei russi che “uccidono i bambini nei passeggini” e che possono proteggere gli ucraini dagli “attacchi terroristici” di Mosca. Parlando al Congresso Usa, la moglie del presidente Zelensky ha affermato che l’Ucraina è grata per l’assistenza militare che gli Stati Uniti hanno fornito finora, ma che adesso il Paese ha soprattutto bisogno di sistemi di difesa aerea.

“Vogliamo che ogni padre e ogni madre possano dire ai propri figli di andare a letto serenamente – ha detto riferendosi all’attacco missilistico russo a Vinnytsia della scorsa settimana, che ha causato vittime anche fra i bambini – Non ci saranno più attacchi dal cielo”. La Zelenska ha anche menzionato gli anziani sopravvissuti alla seconda guerra mondiale e all’Olocausto solo per essere uccisi dagli attacchi aerei russi nel 2022. “Purtroppo la guerra non è finita”, ha detto, chiedendo armi a nome degli ucraini uccisi e feriti e per conto di coloro che sono sopravvissuti.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl