app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: generale servizio di intelligence russa trovato morto, si sarebbe sparato

Giugno 15, 2022

Roma, 15 giu.(Adnkronos) – Il generale del servizio di intelligence estera russa Lev Sotskov è stato trovato morto nel suo appartamento a Mosca e, secondo le prime informazioni, si sarebbe sparato. Secondo i media russi, il corpo del 90enne Sotskov è stato trovato in bagno dalla moglie con accanto una pistola e un biglietto.

Secondo le prime informazioni, si tratterebbe dunque di un suicidio, anche se non si conosce ancora il motivo per il quale il generale – che ha lavorato per più di 40 anni nel servizio di intelligence russa – avrebbe deciso di porre fine alla propria vita.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl