app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: intelligence, ‘Russia ha utilizzato fino a 60% armi alta precisione’

Luglio 21, 2022

Kiev, 21 lug. (Adnkronos) – La Russia ha utilizzato fino al 60% delle sue scorte di armi “ad alta precisione”. Lo ha detto il vice capo dell’intelligence ucraina Vadym Skibitsky, aggiungendo che, “come affermato dalla Federazione Russa, le scorte di sistemi missilistici Iskander e Kalibr, secondo i nostri calcoli, sono state utilizzate dal 55 al 60%”.

Secondo il dirigente dell’intelligence ucraina, in dotazione all’esercito russo “restano grandi scorte di vecchie armi sovietiche, come i missili da crociera Kha-22, che sono già stati usati due volte dal territorio della Bielorussia, e altri missili da crociera, come gli Smerch e i razzi Uragan”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl