app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: ispettorato ambientale Cherniv, ‘danneggiati più di 400 ettari di foreste’

Giugno 20, 2022

Roma, 20 giu. (Adnkronos) – I russi stanno commettendo crimini contro l’ambiente, in particolare distruggendo le foreste della regione di Chernihiv. Solo alla fine di marzo, gli occupanti hanno danneggiato più di 400 ettari di foreste a seguito di bombardamenti. Lo ha comunicato l’Ispettorato ambientale statale dell’Oblast di Chernihiv, precisando che gli incendi hanno causato il rilascio di inquinanti nell’atmosfera.

“Questo è un crimine vergognoso contro l’ambiente – ha aggiunto la nota – perché non solo la ricchezza verde del nostro pianeta è stata distrutta. L’incendio ha causato la morte di animali e insetti, lasciando dietro di sé fuoco e cenere”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl