app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Kiev, ‘preoccupati per cambiamento Iran riguardo sua neutralità’

Luglio 21, 2022

Kiev, 21 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Le autorità ucraine hanno dichiarato di essere “preoccupate” per il presunto “cambiamento” dell’Iran per quanto riguarda la sua neutralità nella guerra, dopo la visita ufficiale del presidente russo Vladimir Putin nel Paese. Il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko, secondo quanto riportato dall’agenzia ucraina Ukrinform, ha assicurato che l’Iran giustificherebbe indirettamente la guerra iniziata dalla Russia cinque mesi fa.

“Dall’inizio della guerra russa – ha affermato Nikolenko – l’Iran ha dichiarato pubblicamente una posizione di neutralità e ha sostenuto un cessate il fuoco e una soluzione politica diplomatica. L’Ucraina è preoccupata per il cambio di retorica della leadership iraniana”. Secondo il portavoce, tollerare “le azioni aggressive della Russia” non solo incoraggia Mosca a continuare l’aggressione contro il popolo ucraino, “ma pone anche le basi per destabilizzare la pace e la sicurezza in altre regioni del mondo”.

“Qualsiasi accusa sulla presunta preparazione di un attacco contro la Russia – ha aggiunto – è infondata e manipolativa. Chiediamo alla parte iraniana di astenersi da dichiarazioni o passi che alimentano l’aggressione russa”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl