app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina, Medvedev: “Potrebbe scomparire da mappa mondo”

Luglio 21, 2022

Mosca, 21 lug. (Adnkronos) – ”L’Ucraina potrebbe scomparire dalla mappa del mondo”. E’ la minaccia del vice presidente del Consiglio della sicurezza nazionale della Russia, Dmitrj Medvedev, che su Telegram ha scritto che l’Ucraina ”potrebbe perdere la sovranità che le resta”. Ieri il ministro degli Esteri russo aveva affermato che gli obiettivi del presidente russo Vladimir Putin vanno ben oltre il Donbass. Lo stesso Putin aveva parlato dell’inizio di ”una nuova era della storia mondiale”.

Medvedev ha descritto poi come ”uno strano nonno con demenza” il presidente americano Joe Biden in un post su Telegram. “La Russia non può essere ritenuta responsabile del fatto che gli americani hanno eletto uno strano nonno con demenza come presidente”, ha scritto. E ha poi definito ”pazzi” i leader europei che ”soffriranno molto freddo a casa loro questo inverno”.

Medvedev ha quindi affermato che la Ue ha “completamente perso il contatto con la realtà” e sta “costringendo gli sfortunati ucraini a sacrificare la propria vita per entrare nell’Unione europea”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl