app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: ministero Esteri francese, ‘totalmente false accuse di dotare Kiev bombe a grappolo’

Giugno 15, 2022

Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Le accuse che circolano sui media russi e trasmesse dai social network secondo cui la Francia fornisce all’Ucraina munizioni a grappolo sono totalmente false”. Lo ha dichiarato un portavoce del ministero degli Esteri francese, secondo cui “la Francia rispetta pienamente gli obblighi sulle munizioni a grappolo previsti dalla Convenzione di Oslo di cui fa parte e alla quale la Russia ha deciso di non aderire. Condanniamo l’uso ripetuto e indiscriminato di queste armi in Ucraina da parte della Russia in violazione del diritto umanitario internazionale”.

“La Francia – ha detto ancora il portavoce del ministero degli Esteri francese – continua a sostenere l’Ucraina di fronte all’aggressione russa, che condanna con la massima fermezza. Chiediamo alla Russia di cessare le ostilità e di ritirare le sue truppe dal territorio dell’Ucraina. La esortiamo a rispettare il diritto umanitario internazionale, poiché vi sono numerose segnalazioni di molteplici violazioni commesse dalle forze armate russe nel contesto dell’aggressione russa contro l’Ucraina”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl