app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Peskov, ‘ritorsioni qualora a Russia fosse impedito accesso area Schengen’

Luglio 26, 2022

Mosca, 26 lug. (Adnkronos) – Il Cremlino ha affermato che le autorità russe adotteranno misure di ritorsione in caso di divieto ai cittadini russi di accesso nell’area Schengen. Lo ha dichiarato il portavoce del presidente russo Vladimir Putin Dmitry Peskov, spiegando alla stampa che “non possiamo escludere azioni” come l’esclusione da Schengen, ma “sarebbe gravissimo e naturalmente comporterebbero ritorsioni da parte di Mosca”. “Tuttavia, vorrei sperare per il meglio – ha aggiunto – sperando che non si arrivi a questo e che prevalga il buon senso”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl