app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: procura generale, ‘occupanti hanno rubato 1.200 tonnellate di grano a Zaporozhye’

Giugno 14, 2022

Roma, 14 giu. (Adnkronos) – “Gli occupanti russi hanno rubato 1.200 tonnellate di grano dalle imprese nella regione di Zaporozhye e sono stati avviati due procedimenti penali”. Lo riferisce il servizio stampa della Procura generale ucraina. L’indagine preliminare nei due procedimenti penali sulle violazioni delle leggi e dei costumi di guerra è condotta dagli investigatori del servizio di sicurezza dell’Ucraina nella regione di Zaporizhia sotto la guida procedurale dell’ufficio del procuratore regionale di Zaporizhia.

Secondo l’indagine, “nei mesi di maggio-giugno, l’esercito russo, minacciando con armi e violenza fisica, ha costretto i dipendenti di una filiale di una delle società nel distretto occupato di Vasilevsky a caricare il grano su veicoli senza targa contrassegnata con ‘Z’. Gli occupanti hanno preso più di 1,2 mila tonnellate di grano rubate dall’impresa in una direzione sconosciuta. Sempre l’8-9 giugno, armati di armi automatiche, i militari russi hanno rubato dai magazzini di un’azienda agricola del villaggio quasi 500 tonnellate di semi di girasole.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl