app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: sale a 53 morti e 75 feriti il bilancio dell’attacco a prigione nella Dnr

Luglio 29, 2022

Donetsk, 29 lug. (Adnkronos) – Il numero dei soldati prigionieri ucraini morti durante il bombardamento della prigione di Yelenovka è salito a 53 persone e 75 feriti. Lo riporta l’agenzia di stampa russa Interfax, citando fonti della difesa territoriale dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk.

“A seguito del bombardamento notturno da parte dell’esercito ucraino della colonia correzionale di Volnovakha, nel villaggio di Yelenovka, dove sono tenuti prigionieri di guerra ucraini, 53 persone sono state ucciso e altri 75 sono rimasti feriti”, afferma il rapporto della Dnr.

In precedenza, il ministero della Difesa russo aveva riferito che le forze ucraine avevano lanciato un attacco missilistico dal sistema di missili a lancio multiplo Himars contro il centro di detenzione preventiva dove erano tenuti i militari ucraini catturati, compresi quelli del reggimento Azov.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl