app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Zelensky, ‘a Izium trovati corpi con segni di tortura’

Settembre 16, 2022

Kiev, 16 set. (Adnkronos) – “Più di 400 corpi sono stati trovati in una fossa comune a Izium. Con segni di tortura, fra questi bambini, alcuni vittime di attacchi missilistici, combattenti delle forze armate ucraine”. Lo ha scritto su Telegram Volodymyr Zelensky, aggiungendo che “la Russia lascia solo morte e sofferenza dietro di sé. Non scapperete. Non riuscirete a nascondervi. La punizione sarà giustamente terribile”.

Zelensky ha pubblicato una fotografia dell’esumazione in corso vicino alla città di Izium. “Il mondo intero dovrebbe vederlo. Un mondo in cui non dovrebbero esserci crudeltà e terrorismo. Ma tutto questo è lì. E il suo nome è Russia”, ha aggiunto il presidente ucraino.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl