app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Unicusano: “Abbiamo sempre agito applicando normativa vigente”

Gennaio 20, 2023

Roma, 20 gen. (Adnkronos) – L’Università degli Studi “Niccolò Cusano” (Unicusano) ”a seguito delle notizie diffuse dalla stampa, anche on line, e dalle reti televisive in ordine alla emanazione da parte del Tribunale di Roma di un decreto di sequestro preventivo dei saldi attivi giacenti sui conti correnti intestati all’Università, fino a concorrenza dell’importo di circa 20 milioni di euro, per una presunta evasione fiscale, sottolinea che ”gli organi apicali dell’Ateneo, come del resto tutti i dipendenti delle strutture amministrative, hanno costantemente informato il proprio operato alla scrupolosa applicazione della normativa vigente, con particolare riguardo non solo alla legislazione universitaria ma anche, ed in particolar modo, alla normativa fiscale, contabile e della sicurezza nei luoghi di lavoro”. Così in una nota l’Università degli Studi ‘Niccolò Cusano’ (Unicusano).

”La stesura dei bilanci, approvati dal Consiglio di Amministrazione con il parere del Collegio dei Revisori, e i conseguenti adempimenti fiscali, tra cui la redazione e presentazione delle dichiarazioni dei redditi sono sempre stati posti in essere nel pieno rispetto della richiamata normativa, delle istruzioni dell’Agenzia delle Entrate e della prassi amministrativa. L’Unicusano, quale università non statale legalmente riconosciuta è autorizzata a rilasciare titoli di studio universitario aventi valore legale ed ha sempre posto in essere attività di formazione universitaria esente da imposta sui redditi poiché per legge tale attività non è qualificabile come attività commerciale e la Unicusano non è stata costituita sotto forma di società commerciale. Le società di capitali costituite o partecipate da Unicusano sono soggetti del tutto autonomi e distinti dall’Università, rispettano la normativa contabile e fiscale, presentano regolarmente le dichiarazioni fiscali. Sono tassate quando producono reddito, che distribuiscono come utile alla Unicusano: e l’ammontare degli utili viene utilizzato dall’Università per lo svolgimento delle attività di ricerca e per il raggiungimento degli altri scopi istituzionali”.

”In considerazione di quanto esposto sia l’Università degli Studi ‘Niccolò Cusano’ sia coloro che, avendo rivestito funzioni rappresentative nell’organizzazione universitaria sono stati ugualmente destinatari del predetto decreto di sequestro, provvederanno alla tutela dei propri diritti lesi da quegli organi di stampa e radiotelevisivi che hanno dato notizia del provvedimento senza un minimo approfondimento della realtà giuridica e fattuale e senza alcun rispetto per la riservatezza dei singoli e per l’immagine di alto profilo dell’Ateneo”.

Sci: Fisi, presentate le tute da gare che gli azzurri indosseranno ai mondiali 2023

Cortina, 30 gen. – (Adnkronos) – A Cortina d’Ampezzo si è tenuta la conferenza stampa di presenta…

Autonomia: domani preconsiglio, verso Cdm giovedì

Roma, 30 gen. (Adnkronos) – Dovrebbe approdare in Cdm giovedì il ddl Calderoli sull’autonomia dif…

Calcio: Chelsea, Casadei in prestito al Reading

Londra, 30 gen. – (Adnkronos) – Cesare Casadei lascia il Chelsea, club in cui è arrivato in estat…

Calcio: Roma, Zaniolo fuori dal progetto tecnico

Roma, 30 gen. – (Adnkronos) – La proprietà della Roma ha deciso: Nicolò Zaniolo sarà fuori dal pr…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl