app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Usa: a giugno inflazione balza al 9,1%, il massimo da novembre 1981

Luglio 13, 2022

Roma, 13 lug. -(Adnkronos) – Con una crescita congiunturale dell’1,3% a giugno l’inflazione negli Stati Uniti sale al 9,1%, toccando i massimi da novembre 1981. Il dato dei prezzi al consumo comunicato dal Bureau of Labor Statistics era all’8,6% a maggio. Il nuovo balzo ha immediatamente avuto ripercussioni sull’andamento delle principali Borse in una seduta già con il segno meno e secondo gli analisti peseranno in maniera decisiva sulle prossime scelte della Federal Reserve che potrebbe varare nella prossima riunione un aumento da 75 punti dei tassi federali.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl