app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Usa: aziende a ‘tecnologia avanzata’ non avranno fabbriche in Cina per 10 anni

Settembre 7, 2022

Washington, 7 set. (Adnkronos) – Le società tecnologiche statunitensi che ricevono finanziamenti federali non potranno costruire strutture di “tecnologia avanzata” in Cina per 10 anni. Lo ha deciso l’amministrazione Biden stabilendo le linee guida di un nuovo piano da 50 miliardi di dollari volto a sviluppare l’industria Usa dei semiconduttori e che arriva dopo che gruppi imprenditoriali hanno spinto per un maggiore sostegno del governo contro la dipendenza dalla Cina.

“Implementeremo le garanzie per coloro che ricevono i fondi per produrre microchip affinché non possano compromettere la sicurezza nazionale – ha spiegato il segretario al Commercio degli Stati Uniti Gina Raimondonon parlando all’US Chips and Science Act – Non potranno usare questi soldi per investire in Cina, non potranno sviluppare tecnologie all’avanguardia in Cina per un periodo di dieci anni”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl