app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Al via in Trentino campagna per attrarre medici e infermieri

Ottobre 19, 2022

Trento, 18 ott. (Adnkronos Salute) – Attrarre medici, infermieri, tecnici di radiologia e di laboratorio, sempre più indispensabili per garantire qualità ed efficienza dei servizi rivolti ai cittadini e turisti in Trentino. È questo l’obiettivo della campagna di comunicazione ‘Trentino for Talent Health’, promossa dall’Apss della Provincia autonoma di Trento, per intercettare giovani medici specializzandi o specializzati e più in generale professionisti sanitari, attraverso canali social, testate giornalistiche di settore, blog, siti web, e community nazionali di riferimento.

“È la prima volta che investiamo in un’iniziativa di questo tipo che arriva dopo un importante lavoro di analisi sulle leve di attrattività – afferma Antonio Ferro, direttore generale di Apss – con la creazione di un team di accoglienza che è il nostro primo biglietto da visita verso potenziali nuovi professionisti”. Ferro ricorda come “la tipologia di reclutamento” abbia subito una metamorfosi: “prima le offerte di lavoro venivano pubblicate sul Bur, oggi non funziona più così”. Poi c’è stato il Xovid. “Dopo la pandemia – ancora Ferro – il Trentino, tra i primi territori in Italia, ha dimostrato una straordinaria capacità di riadattarsi a un modello di sanità che è completamente cambiato”.

“Il concetto di prossimità – prosegue – è oggi fondamentale per fare prevenzione, per assistere i malati con servizi di qualità a casa loro. Per primi abbiamo proposto una riorganizzazione che va in questa direzione. Chi decide oggi di venire a lavorare nella nostra regione avrà la possibilità di sperimentare un sistema innovativo verso cui la sanità italiana si sta orientando, un progetto frutto di un importante lavoro di squadra tra diversi soggetti istituzionali”.

“In Trentino vogliamo pensare e costruire la sanità del futuro partendo dalla risorsa più preziosa, il personale, il primo fattore che determina la qualità di un sistema sanitario – sottolinea Stefania Segnana, assessore alla Salute, politiche sociali, disabilità e famiglia –. Per questo abbiamo avviato un progetto pilota di campagna di comunicazione che ha posto l’attenzione sulla nostra identità e sulla capacità di attrarre e trattenere i professionisti più interessati. Il Trentino, oltre che per le sue bellezze turistiche e la qualità della vita, è un territorio stimolante dove lavorare, riserva interessanti opportunità di crescita professionale grazie all’eccellenza della nostra organizzazione sanitaria e alla stretta connessione con centri di ricerca di livello internazionale. Questo progetto è un tassello di quanto si stia facendo e si deve fare sull’importante tema della difficoltà a reperire e trattenere il personale sanitario”.

La campagna di comunicazione, al via da oggi, 18 ottobre, è stata ideata e realizzata con il supporto di Trentino Sviluppo. L’iniziativa – si legge in una nota della Provincia autonoma di Trento – è una prima sperimentazione che potrà essere estesa alle altre figure di professionisti della sanità. Approfondimenti al sito web della campagna Trentino for Talent | Health https://www.investintrentino.it/APSS?mtm_campaign=adrk-apss.

L’intelligenza artificiale per ridare voce ai pazienti Sla

(Adnkronos) – Un’alleanza tra ricerca, intelligenza artificiale e una squadra di doppiatori per r…

Terremoto: Turchia chiede aiuto a Nato, servono staff medico e ospedali da campo

Bruxelles, 6 feb. (Adnkronos Salute/Dpa) – La Turchia ha chiesto formalmente aiuto agli alleati d…

Sanità: ricercatori precari anche per 39 anni, indagine Fp Cgil

Roma, 6 feb. (Adnkronos Salute) – “Il lavoro di ricerca sanitaria pubblica in Italia si fonda sul…

Covid: Gimbe, casi ancora in discesa del 9%, in calo ricoveri ordinari e intensive

Roma, 6 feb. (Adnkronos Salute) – “I nuovi casi settimanali Covid si confermano in ulteriore calo…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl