app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Covid: anestesisti, ‘curva non si invertirà prima di febbraio’

Gennaio 12, 2022

Roma, 12 gen. (Adnkronos Salute) – “Abbiamo poche speranze che prima di febbraio si inverta la curva. Siamo rassegnati alla nostra previsione che per tutto gennaio il trend di aumento dei dati pandemici non accennerà a diminuire apprezzabilmente. Speriamo che a partire dal mese prossimo la curva cominci ad appiattirsi”. A dirlo all’Adnkronos Salute è Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell’Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi-Emac), che sottolinea anche “la grande preoccupazione per tutte attività extra Covid che vengono rallentate o bloccate”, spiega.

“Abbiamo numerosi ospedali – riferisce – che stanno sensibilmente riducendo, di nuovo, l’erogazione di cure non Covid, compresi interventi chirurgici a causa del sovraccarico ospedaliero dovuto al virus”.

La possibilità che da febbraio cominci la discesa dei contagi, conclude Vergallo, “dipenderà dal grado di incremento di vaccinazioni anti-Covid, conseguente all’ultimo decreto, e dal grado di attenzione della popolazione a usare precauzioni nell’interazione sociale”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl