app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Covid: Ue proroga Green Pass fino a metà 2023

Febbraio 3, 2022

Bruxelles, 3 feb. (Adnkronos Salute) – La Commissione Europea ha approvato oggi la proposta di “estendere di un anno” il certificato Covid digitale Ue, o Green pass, cioè “fino al 30 giugno 2023”. Lo dice il portavoce Christian Wigand, durante il briefing con la stampa. Il Pass, aggiunge, “continua ad essere una misura eccezionale” che mira a facilitare gli spostamenti, ma il Sars-CoV-2 continua a circolare in Europa e “non è possibile determinare ora l’impatto di un possibile aumento dei contagi nella seconda metà dell’anno”.

Il regolamento che istituisce il Pass, entrato in vigore il primo luglio 2021, aveva durata limitata ad un anno, prorogabile. Cosa diversa è la durata di validità del certificato, che è stata fissata qualche giorno fa a 270 giorni dopo il completamento del primo ciclo vaccinale (è illimitata, per ora, dopo la terza dose). Un’altra cosa ancora sono la validità e l’uso del Pass a fini interni, che gli Stati possono decidere in autonomia, come ha fatto l’Italia: il regolamento Ue mira solo a facilitare gli spostamenti all’interno dell’Unione. 

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl