app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Ordine medici, ‘colleghi potranno lavorare solo con 3 dosi anti-Covid

Marzo 22, 2022

Roma, 22 mar. (Adnkronos Salute)() – “Per poter esercitare professioni mediche e sanitarie in Italia è necessario avere la terza dose del vaccino anti Covid. Su questo non ci sono dubbi. Non si può fare diversamente, questa è la legge”. Lo spiega Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) in merito alla deroga “alla disciplina del riconoscimento delle qualifiche professionali sanitarie per medici ucraini”, contenute nel decreto legge ‘Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina’. “La deroga riguarda solo il riconoscimento del titolo. Per il resto – chiarisce Anelli – le regole che valgono per i medici italiani valgono per tutti”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl