app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ucraina: Ordini medici, ‘no indifferenza a orrore, sosteniamo azioni Governi Ue’

Aprile 4, 2022

Milano, 4 apr. (Adnkronos Salute) – “Non si può rimanere indifferenti. Le immagini che ci arrivano dall’Ucraina, dalla città di Bucha, mostrano orrori, atti ripugnanti che mai avremmo creduto di rivedere sul territorio europeo”. Lo dichiara il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), Filippo Anelli. “Sosteniamo tutte le azioni che i Governi europei vorranno assumere per un cessate il fuoco – afferma in una nota – e perché i responsabili siano consegnati alla giustizia”.

“A cosa servono le giornate contro le stragi, a cosa serve la storia se l’intera società civile non esprime indignazione?”, chiede il numero uno dei medici. “Tacere, oggi, significherebbe fare violenza alle proprie coscienze – ammonisce Anelli – Non possiamo non condannare, con fermezza e all’unanimità, questi crimini di guerra, queste violazioni del diritto internazionale umanitario e degli stessi diritti umani”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl