app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Dalla genetica i pomodori alla vitamina D

Maggio 24, 2022

(Adnkronos) – Pomodori modificati geneticamente per diventare fonte vegana di vitamina D. E’ l’obiettivo degli scienziati del John Innes Centre di Norwich, per fornire una robusta fonte di vitamina D, che regola nutrienti come il calcio, indispensabile per mantenere in salute ossa e denti. Sebbene questa vitamina venga creata dal nostro corpo dopo l’esposizione al sole, la sua fonte principale è il cibo, soprattutto latticini e carne. Per dar quindi una fonte vegana di vitamina D a basso impatto ambientale gli scienziati hanno utilizzato lo strumento Crispr – progettato per funzionare come un paio di forbici genetiche – per modificare il genoma in modo che la vitamina, fortemente presente nelle foglie del pomodoro, si accumuli principalmente nel frutto rosso.

I puma della California a rischio per colpa del traffico

(Adnkronos) – I puma muoiono investiti sulle autostrade californiane, al ritmo di fino due esempl…

Le farfalle del Regno Unito stanno scomparendo

(Adnkronos) – La distribuzione nel Regno Unito di 58 specie autoctone di farfalle è diminuita del…

La Thailandia chiusa in casa per colpa dell’inquinamento

(Adnkronos) – L’inquinamento atmosferico a Bangkok e nelle province thailandesi limitrofe ha supe…

Buone notizie per le farfalle monarca californiane

(Adnkronos) – La popolazione di farfalle monarca californiana è in risalita per il secondo anno c…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl