app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

I coralli dei Caraibi perdono colore

Giugno 17, 2022

(Adnkronos) – Secondo uno studio della Universidad Nacional Autonoma del Messico, è in corso un’epidemia con tassi di mortalità fino al 94% tra alcune specie di corallo nei Caraibi messicani. I dati sono stati pubblicati su Communications Biology. Questa malattia fu segnalata per la prima volta in Florida nel 2014 e la sua caratteristica principale è la rapida diffusione. Una vera e propria strage, che ha cambiato il volto ai coralli. Dopo il contagio, infatti, i coralli perdono colore, perché l’agente patogeno attacca direttamente i tessuti e li consuma. Gli scienziati hanno scoperto che delle 29.095 colonie di coralli esaminate dopo l’epidemia nei Caraibi messicani, il 17% era già morto e un ulteriore 10% era affetto dalla malattia.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl