app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Morti bianche, Usb presenta proposta di legge per reato omicidio lavoro

Aprile 21, 2022

Le morti sul lavoro, in Italia, solo negli ultimi 5 anni hanno superato quota 5mila e nel 2022 hanno già toccato quota 300. Contro questa strage l’Usb ha presentato una proposta di legge che introduce nel nostro ordinamento il reato di omicidio e lesioni sul lavoro con cui creare un deterrente per quelle imprese che aggirano le disposizioni sulla sicurezza. Attualmente, la pena prevista per l’omicidio colposo sul lavoro va dai 2 ai 7. Con la nuova norma invece per quei datori di lavoro che non adempiendo ai nuovi obblighi normativi, causano la morte o l’infortunio grave di un dipendente le pene andranno da un minimo di 10 anni ai 18 anni.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl