app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Francesco Gottardi

La cultura woke che fa (quasi) chiudere “Sports Illustrated”

Considerata “la Bibbia del giornalismo sportivo”, oggi la celebre “Sports Illustrated” – alla soglia del suo 70esimo anniversario – rischia di sparire, per sempre

La cultura woke e il museo all’attacco di Nelson

National Maritime Museum di Greenwich – La cultura woke colpisce ancora: questa volta il bersaglio è il celebre ammiraglio britannico Horatio Nelson. Ecco perché

La polizia scozzese in paranoia linguistica

“Signorsì, signore!”. Ogni recluta della polizia scozzese pronunciando queste parole rischierebbe oggi il provvedimento disciplinare. L’ultima trovata woke delle Forze dell’Ordine

Il Natale che imbarazza

Sarà una “Festa di Natale” movimentata quella in arrivo all’Istituto universitario europeo (Eui). Se così ancora si chiamerà

I Simpson strangolati dal buonismo

Homer annuncia di archiviare uno dei suoi marchi di fabbrica. Ma anche se gli autori della serie negano, la metamorfosi conformista era iniziata da tempo

Harry Potter senza Rowling

L’ultimo delirio woke in un museo americano: esporre i cimeli del maghetto, cancellando “quella bigotta transfobica dell’autrice”. Prepararsi all’arte di regime

L’ultima (s)crociata, Indiana Jones e il politicamente corretto

Indiana Jones e il politicamente corretto. Indy razzista. È la nuova cervellotica trovata dell’intellighenzia woke, a cui basta un appiglio qualunque per scatenarsi

Barcellona, ipocrisia e denaro

La svolta pro-Lgbtq del Barcellona coincide con l’abbandono degli sponsor del mondo arabo (ma si evita la bandiera arcobaleno nella loro lingua)

Fair, progressisti anti woke

Fair: The Foundation Against Intolerance & Racism. In America è ancora troppo presto per essere sia progressisti sia anti-woke

Nero come l’Egitto, di orgoglio e di rabbia

Un museo olandese ha rivisitato l’antica civiltà in chiave afrocentrica, scatenando l’ira del Cairo. La mostra fa più propaganda che storia? Sì

Adidas “Pride swimsuit” scatena la bufera

Adidas per presentare la nuova linea di costumi da bagno femminili “Pride swimsuit” ha scelto un uomo come testimonial. La scelta ha scatenato la bufera contro la multinazionale

Le mille domande sui Lego gender-neutral

Il colosso danese lancia una nuova linea di giocattoli gender-neutral. E chi si indigna casca nel tranello: mettere un’etichetta ai pupazzi che non ne hanno