app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Giancristiano Desiderio

Liberale, giornalista, centrocampista, studioso della vita e dell’opera di Benedetto Croce. Con “Vita intellettuale e affettiva di Benedetto Croce” ha vinto il Premio Acqui Storia 2014.

Meloni, il reddito di cittadinanza e l’opposizione pentastellata

Cosa farà il governo Meloni con il reddito di cittadinanza lo sappiamo già. Così come sappiamo quale sarà la reazione del Movimento 5 stelle e del suo leader Conte, paladino di una misura che non ha eliminato la povertà e ha au…

Prima di giudicare il Governo. I fatti vostri

“Giudicheremo il governo sulla base dei fatti” è la risposta quasi unanime al debutto di Giorgia Meloni. È una buona premessa e un’ottima promessa e si spera saranno mantenute

Il parricidio Meloni-Berlusconi

Duello Meloni-Berlusconi: quanto sta accadendo in queste settimane dimostra come il problema non sia la composizione dell’esecutivo ma la successione alla guida dello sgangherato centrodestra italiano.

Pacifismo populismo

Nella manifestazioni dei prossimi giorni il pacifismo non è volontà di pace ma una lotta interna per la leadership del populismo all’indomani delle elezioni del 25 settembre

Riformare la scuola si può

Riformare la scuola è possibile, ma sia graduale: evitano l’illusione della grande e unica riforma che dice di fare tutto e non fa niente.

La splendida attualità dell’antiquariato

Tra le pagine di un libro d’antiquariato di Prezzolini, datato 1971, si scorgono parole di una forza e di un’attualità da far apparire quasi antiquato il presente.

La vita è un’affacciata di finestra

Siamo tutti feriti perché la vita, come diceva Alfonso, è un’affacciata di finestra.

Gli insegnanti fanno un sacco di cose, tranne l’unica necessaria: studiare.

L’insegnamento non è una scienza, non è possibile insegnare ad insegnare. Eppure, aggiornarsi e apprendere non dev’essere una prerogativa solo degli studenti ma anche, e soprattutto, degli insegnanti. Altrimenti si diventa buro…

Gli scherzi seri di Umberto Eco

Umberto Eco sapeva essere leggero anche quando era pesante. Con i suoi lavori ha insegnato che bisognerebbe studiare la storia del pensiero con la stessa serietà giocosa di chi gioca a pallone

La partita vitale di Igor Belanov

Il calciatore ucraino Igor Belanov, che nel 1986 vinse il Pallone d’Oro e la Coppa delle Coppe, oggi sta combattendo per la libertà della sua patria. Comunque vada a finire la guerra lui ha già vinto la sua partita, giocata in …

Il rapimento di Orietta Berti

“Hanno rapito Orietta Berti” di Maso Biggero è un libro che, attraverso la storia di un rapimento grottesco, fornisce un ritratto veritiero di un’Italia malandata e dei suoi protagonisti.

L’Holodomor resta nella carne

La resistenza del popolo ucraino trova origine nel dolore dello sterminio di massa inflitto da Stalin negli anni Trenta. Un dolore che gli ucraini non hanno dimenticato.

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl