app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Non ci sono più

Elezioni amministrative 2021: il Movimento 5 stelle, dopo 5 anni dal suo primo trionfo nel 2018, rimane un ricordo.

| ,

Non ci sono più. I Cinque Stelle, che avrebbero dovuto rivoluzionare la politica, l’Italia, l’Europa e subito dopo il mondo, si sono liquefatti nell’urna. A cinque anni e qualche mese dalla tornata di amministrative che segnò il loro primo trionfo e anticipò quello delle politiche 2018.

È solo un lustro, come ricordo nel fondo scritto questa mattina per La Ragione e non c’è più nulla di quel partito-movimento. Sembrano passati 50 anni dalla sera in cui Beppe Grillo si affacciò alla finestra di un albergo prendendo per il sedere i partiti tradizionali, distrutti nelle urne di Roma e Torino. Brandiva una gruccia per abiti, per giocare sul nome di neo sindaco di Torino Appennino, mentre a Roma Virginia Raggi prometteva mirabilia e soprattutto il No alle Olimpiadi. L’emblema di ogni male per motivi che ancora oggi restano del tutto misteriosi e ben occultati nella psiche di un movimento mai cresciuto.

Oggi, di Grillo si sono perse le tracce e il suo silenzio ha un che di pavido, perché i leader non fuggono di notte nel momento della sconfitta. Raggi schiuma rabbia contro i suoi stessi compagni di partito e – incredibile a sentirsi – invoca come suo ultimo “successo“ la candidatura di Roma all’Expo. Roba da non crederci, per gli stessi che ci hanno privato della fortissima possibilità di ospitare i Giochi olimpici.

È solo un esempio, fra i tanti, sullo stato confusionale. In cui è precipitato un partito verso cui hanno guardato con superficialità e bramosia di potere giornalisti, presunti opinion maker, potentini ed ex potenti di turno. Un caravanserraglio che ora si disperde nella ricerca dell’unica cosa che questa varia umanità sa fare: cercarsi un padrone.

di Fulvio Giuliani

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl