app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Quando il parassita della propaganda arriva al cuore

La propaganda è un parassita che si innesta nella mente delle persone, ma manipola anche i loro cuori. In questi anni la propaganda ha lavorato per bene, arrivando a separare amici e persino le famiglie. Qui abbiamo compiuto un breve viaggio nella testa delle persone che subiscono – chi in un modo chi nell’altro – gli effetti della propaganda.

C’è il signor Louis Hernando Munoz, che vive nel Donbass ed è convinto che Putin sia venuto a liberarli. E poi ascoltiamo Maryna che vive in Italia e non parla più con la sua famiglia che vive in Crimea. Quando lei racconta cosa stiano facendo i russi in Ucraina, non le credono. Sarà contenta la propaganda che compie il suo lavoro, seminando odio.

 

di Ilaria Cuzzolin

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl