app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

“Voci e Storie a Porto Cervo” con Mario Giordano

Alcuni momenti del quarto appuntamento di ‘Voci e storie a Porto Cervo’, con protagonista Mario Giordano. Giornalista, dal 2018 conduttore del programma “Fuori dal Coro” e scrittore, ha presentato il suo ultimo libro “Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca”, edito da Rizzoli editore. Una lunga chiacchierata con il Direttore Fulvio Giuliani, scoppiettante come presentata dal quotidiano “La nuova Sardegna” in cui sono stati trattati tanti temi: dalla politica, all’emergenza covid, fino ad arrivare al politicamente corretto. “Oggi c’è un’emergenza per qualsiasi cosa” – ha dichiarato Mario Giordano – “Ma la vera emergenza è pensare con la propria testa”. Sulle questioni politiche ha poi aggiunto: “Nel 2018 gli italiani hanno detto ‘vogliamo un cambiamento’ , siamo usciti dopo cinque anni con Premier che nessuno ha nominato, con tutte le alleanze possibili e immaginabili. Questa debolezza forte della politica nel nostro Paese è un problema. La politica in sé dovrebbe essere una cosa bellissima, è la difesa della pòlis, è prendersi a cuore gli interessi della comunità. Non è necessario avere una poltrona in Parlamento per fare politica, è necessario prendersi cura della collettività”. Un’occasione preziosa quella di ieri sera: “Spero che qui ognuno di noi avrà la sua idea”, aveva introdotto Giordano, e così è stato. La possibilità di confrontarsi, anche se si hanno idee di diverse, di dialogare, di ragionare insieme su questioni che riguardano tutti noi. Questo l’intento riuscito del ciclo di incontri “Voci e storie a Porto Cervo”, nella splendida cornice dell’Hotel delle Rose di Porto Cervo, terminato poi con un delizioso aperitivo offerto a fine serata dall’hotel e dalle famose bollicine di Ferrari Trento.
|

Alcuni momenti del quarto appuntamento di ‘Voci e storie a Porto Cervo’, con protagonista Mario Giordano.

Giornalista, dal 2018 conduttore del programma “Fuori dal Coro” e scrittore, ha presentato il suo ultimo libro “Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca”, edito da Rizzoli editore.

Una lunga chiacchierata con il Direttore Fulvio Giuliani, scoppiettante come presentata dal quotidiano “La nuova Sardegna” in cui sono stati trattati tanti temi: dalla politica, all’emergenza covid, fino ad arrivare al politicamente corretto.

“Oggi c’è un’emergenza per qualsiasi cosa” – ha dichiarato Mario Giordano – “Ma la vera emergenza è pensare con la propria testa”. Sulle questioni politiche ha poi aggiunto: “Nel 2018 gli italiani hanno detto ‘vogliamo un cambiamento’ , siamo usciti dopo cinque anni con Premier che nessuno ha nominato, con tutte le alleanze possibili e immaginabili. Questa debolezza forte della politica nel nostro Paese è un problema. La politica in sé dovrebbe essere una cosa bellissima, è la difesa della pòlis, è prendersi a cuore gli interessi della comunità. Non è necessario avere una poltrona in Parlamento per fare politica, è necessario prendersi cura della collettività”.

Un’occasione preziosa quella di ieri sera: “Spero che qui ognuno di noi avrà la sua idea”, aveva introdotto Giordano, e così è stato. La possibilità di confrontarsi, anche se si hanno idee di diverse, di dialogare, di ragionare insieme su questioni che riguardano tutti noi.

Questo l’intento riuscito del ciclo di incontri “Voci e storie a Porto Cervo”, nella splendida cornice dell’Hotel delle Rose di Porto Cervo, terminato poi con un delizioso aperitivo offerto a fine serata dall’hotel e dalle famose bollicine di Ferrari Trento.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl