app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Pioli “Il derby occasione giusta per il riscatto”

21 Aprile 2024

MILANO (ITALPRESS) – “Secondo me questa è l’occasione giusta per usare tutti i termini che vogliamo: orgoglio, riscatto, appartenenza. Per l’uscita dalla Europa League, per il valore del derby e per il fatto che l’Inter potrebbe festeggiare lo scudetto anzitempo noi dobbiamo reagire sul campo. E’ un’occasione importante per noi”. Così, in conferenza stampa, il tecnico del Milan, Stefano Pioli, alla vigilia del derby contro l’Inter.
“Dopo il ko contro la Roma, abbiamo lavorato, senza pensare troppo a quanto è passato. Una vittoria nel derby aiuterebbe tutti sul piano morale. Anche il sottoscritto? Non parliamo di me oggi: non interessa Pioli ma quello che può fare il Milan. Dobbiamo dare tutto quello abbiamo, venivamo da un periodo molto positivo ma in coppa abbiamo fatto due prestazioni non buone. I giornalisti e i tifosi hanno il diritto di contestare e criticare: c’è chi l’ha fatto con rispetto e chi senza”, ha detto ancora Pioli.
“Giochiamo contro una grande squadra, che vincerà il titolo con merito. Ma dobbiamo fare di tutto per non permettere a loro di esultare già da domani sera. Nel derby non ci possiamo permettere gli errori commessi in Europa League. Dobbiamo essere attenti e giocare ai nostri livelli soliti, se non meglio, ha precisato l’allenatore del team rossonero. “Non è tempo di bilanci e di voti, ne riparleremo a fine stagione. Sicuramente mi porterò via qualche cosa: esperienze ne ho fatte tante. I giocatori hanno ben presente l’importanza del match di domani ma vedremo cosa dirà il campo. Scelte tattiche? Potrei fare di tutto: confermare tutto, oppure cambiare tutto”, ha aggiunto poi Pioli, senza sbilanciarsi sulla formazione del Milan per il derby. “Io mi sento di poter dare tanto a questa squadra, come ho fatto fin dal primo giorno, ricevendo tantissimo. Veniamo da cinque ko di fila nei derby? I giocatori sanno tutto. La squadra non deve giocare per me ma per sè stessa, per la maglia e per i tifosi. Mi aspetto una prestazione da squadra vera domani: ciò che conta è soltanto il risultato, non Pioli”, ha continuato il tecnico del Milan, prima di chiudere con un pò di autocritica: “Quando arriviamo troppo convinti non riusciamo a reagire alle difficoltà. Contro la Roma abbiamo peccato di presunzione ed è un errore che abbiamo pagato a caro prezzo”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

32 anni fa la Strage di Capaci, a Palermo una giornata di memoria

23 Maggio 2024
PALERMO (ITALPRESS) – Ricorre oggi il 32esimo anniversario della strage di Capaci. Il 23 maggio 1…

L’Atalanta trionfa in Europa League, 3-0 in finale al Bayer

23 Maggio 2024
DUBLINO (IRLANDA) (ITALPRESS) – L’Atalanta fa la storia e conquista l’Europa League grazie a una …

Redditometro, Meloni “Sospenderemo il decreto”

22 Maggio 2024
MILANO (ITALPRESS) – “Oggi ho incontrato il viceministro Leo, cisiamo confrontati sui contenuti” …

Al via 91^ edizione Csio Roma, Di Paola “Grande spettacolo”

22 Maggio 2024
ROMA (ITALPRESS) – Si alza il sipario sulla 91esima edizione del CSIO di Roma. Saranno quasi 600 …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI