app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Mahuchikh record mondiale

L’ucraina Mahuchikh stabilisce un nuovo record del mondo nel salto in alto

Dopo 37 anni, l’ucraina Yaroslava Mahuchikh stabilisce un nuovo record mondiale nel salto in alto femminile raggiungendo i 2,10 metri di altezza

|

L’ucraina Mahuchikh stabilisce un nuovo record del mondo nel salto in alto

Dopo 37 anni, l’ucraina Yaroslava Mahuchikh stabilisce un nuovo record mondiale nel salto in alto femminile raggiungendo i 2,10 metri di altezza

|

L’ucraina Mahuchikh stabilisce un nuovo record del mondo nel salto in alto

Dopo 37 anni, l’ucraina Yaroslava Mahuchikh stabilisce un nuovo record mondiale nel salto in alto femminile raggiungendo i 2,10 metri di altezza

|
|

Dopo 37 anni, l’ucraina Yaroslava Mahuchikh stabilisce un nuovo record mondiale nel salto in alto femminile raggiungendo i 2,10 metri di altezza

Nuovo record mondiale nel salto in alto femminile: l’ucraina Yaroslava Mahuchikh è riuscita a raggiungere i 2,10 metri di altezza, battendo di un centimetro il record precedente stabilito dalla bulgara Stefka Kostadinova, a Roma nel 1987. Oggi, trentasette anni dopo, Mahuchikh, nella tappa della Diamond League di Parigi, ha riscritto la storia: dapprima alzando l’asticella a 2,07 metri – stabilendo così un record ucraino -, poi alzandola ulteriormente a 2,10 metri e superandola al primo tentativo.

Nonostante la sua giovane età, Yaroslava, classe 2002, originaria di Dnipro, ha già un palmares da fare invidia: oro agli ultimi europei di Roma – dopo quello di Monaco di Baviera conquistato nel 2022 -, oro mondiale all’aperto a Budapest nel 2023, oro indoor a Belgrado nel 2022, oro negli under 18 a Nairobi nel 2017 e infine un bronzo strepitoso alle olimpiadi di Tokyo 2021.

Di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Berrettini domina

21 Luglio 2024
Matteo Berrettini vince il torneo di Gstaad e dopo lunghi e dolorosi mesi di buio si è riscopert…

Berrettini c’è

20 Luglio 2024
Berrettini ora corre: battuto Tsitsipas 7-6 7-5, è finale a Gstaad, dove l’azzurro giocherà cont…

Chiude 90º minuto. Finisce un’era

19 Luglio 2024
Sparisce uno dei due segmenti del romanzo popolare, assieme a “Tutto il calcio minuto per minuto…

Eugenio Monti e l’epopea del bob fra coraggio e generosità

18 Luglio 2024
Il bosco di Ronco meritava di essere conservato come parco pubblico dedicato ai valori sportivi …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI