app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Femminicidio Ancona

Femminicidio Ancona: il braccialetto elettronico non ha funzionato

Femminicidio Ancona: lui aveva il braccialetto elettronico, lei e la figlia due dispositivi che avrebbero dovuto segnalarne l’avvicinamento. Ma qualcosa non ha funzionato
|

Femminicidio Ancona: il braccialetto elettronico non ha funzionato

Femminicidio Ancona: lui aveva il braccialetto elettronico, lei e la figlia due dispositivi che avrebbero dovuto segnalarne l’avvicinamento. Ma qualcosa non ha funzionato
|

Femminicidio Ancona: il braccialetto elettronico non ha funzionato

Femminicidio Ancona: lui aveva il braccialetto elettronico, lei e la figlia due dispositivi che avrebbero dovuto segnalarne l’avvicinamento. Ma qualcosa non ha funzionato
|
|
Femminicidio Ancona: lui aveva il braccialetto elettronico, lei e la figlia due dispositivi che avrebbero dovuto segnalarne l’avvicinamento. Ma qualcosa non ha funzionato
Lui aveva il braccialetto elettronico, lei e la figlia due dispositivi che avrebbero dovuto segnalarne l’avvicinamento. Invece non hanno funzionato. Solo che Concetta, infermiera di 53 anni, è morta. Massacrata con 15 coltellate dall’ex, che aveva denunciato. E che aveva il divieto di avvicinamento a meno di 200 metri. Tante volte si è discusso sulla mancata applicazione del codice rosso, sulla lentezza del giudizio. In questo caso era stato fatto tutto. Certo, Concetta non era in una struttura protetta. Ma lui, l’uomo che l’aveva già picchiata e minacciata di morte, aveva il braccialetto elettronico. E lei e la figlia due dispositivi collegati proprio al braccialetto. Non ha funzionato nulla. O meglio ha funzionato solo uno dei due dispositivi, ma quando l’uomo era già in casa. Troppo tardi per salvare Concetta. Concetta che il coraggio di denunciare l’aveva trovato. Che si era affidata alla giustizia. È morta perché un dispositivo elettronico non ha funzionato. Un dispositivo da cui, come dimostra questa terribile storia, può dipendere la vita delle persone.   di Annalisa Grandi

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

La follia delle baby risse su appuntamento

14 Giugno 2024
Sono tutti minorenni i giovanissimi che in pieno giorno trasformano le città in campi di battagl…

Impagnatiello in aula: “Non sono pazzo, ma ho sperato di esserlo”

10 Giugno 2024
Nuova udienza dell’omicidio della giovane Giulia Tramontano. Le sconcertanti dichiarazione di Al…

Addio ad Anders, l’astronauta che scattò dallo spazio “la Terra che sorge”

08 Giugno 2024
È morto all’età di 90 anni l’astronauta della missione Apollo 8 che nel 1968 scattò l’iconica im…

Scontro camion-auto nel milanese: due morti e due feriti gravi

07 Giugno 2024
Incidente gravissimo sulla A52 questa mattina tra un camion e un’automobile: due morti sul colpo…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI