app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
olindo e rosa

Strage Erba, giudici: “Istanza inammissibile”. Olindo e Rosa restano all’ergastolo

La corte d’Appello di Brescia presieduta da Antonio Minervini ritiene inammissibili le istanze della difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi

|

Strage Erba, giudici: “Istanza inammissibile”. Olindo e Rosa restano all’ergastolo

La corte d’Appello di Brescia presieduta da Antonio Minervini ritiene inammissibili le istanze della difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi

|

Strage Erba, giudici: “Istanza inammissibile”. Olindo e Rosa restano all’ergastolo

La corte d’Appello di Brescia presieduta da Antonio Minervini ritiene inammissibili le istanze della difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi

|
|

La corte d’Appello di Brescia presieduta da Antonio Minervini ritiene inammissibili le istanze della difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi

La corte d’Appello di Brescia presieduta da Antonio Minervini ritiene inammissibili le istanze della difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi, non ammette nessuna delle nuove prove che gli avvocati hanno esposto per provare a riaprire il caso sulla strage di Erba e confermano, di fatto, l’ergastolo per Olindo Romano e Rosa Bazzi. La sentenza di oggi – arrivata quasi 5 ore di camera di consiglio – ribadisce quanto già stabilito in primo grado, in appello e in Cassazione sul quadruplice omicidio dell’11 dicembre del 2006 e sgretola le speranze della coppia che assiste, nella stessa gabbia, al verdetto.

Nessuna sorpresa, come da pronostico: anche i giudici di Brescia credono siano i vicini di casa gli autori del massacro nella ‘Palazzina del ghiaccio’ di via Diaz quando, sotto i colpi di spranga e coltelli, vengono uccisi Raffaella Castagna (30 anni), il figlio Youssef Marzouk di soli due anni, la nonna materna del piccolo Paola Galli (57). E’ la mancina Rosa ad affondare la lama nella gola del bambino. Le fiamme appiccate cancellano le tracce, ma quando gli aggressori si chiudono alle spalle la porta dell’appartamento di Raffaella si trovano di fronte, increduli, i vicini di casa: si salva per una malformazione alla carotide Mario Frigerio assalito da Olindo, viene colpita sulle scale e poi uccisa nella loro mansarda la moglie Valeria Cherubini (55).

di Ruggero Fontana

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Roma: coppia gay aggredita a colpi di pugni e cinghiate dopo una serata LGBTQ+

19 Luglio 2024
L’aggressione brutale del branco contro una coppia gay lo scorso weekend a Roma, in zona Eur, ch…

Il più grande blackout informatico della storia

19 Luglio 2024
Aeroporti, banche, tv, supermercati e ospedali sono completamente in tilt in tutto il mondo a ca…

Veneto: muore bimba dimenticata dal padre in auto

18 Luglio 2024
Ennesima tragedia estiva per il caldo: una bambina di un anno è morta dopo essere stata lasciata…

Ferrara, incendio in fabbrica plastica: almeno due operai feriti

17 Luglio 2024
Ora sotto controllo l’incendio scoppiato in una fabbrica di profilati in plastica Migliarino, fr…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI