app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Elezioni Francia

“Macron deve far governare noi”, così Mélenchon dopo i primi risultati degli exit poll

Jean-Luc Mélenchon: “Il Nuovo Fronte Popolare deve governare”, Macron invita alla prudenza, durissime le parole di Bardella

|

“Macron deve far governare noi”, così Mélenchon dopo i primi risultati degli exit poll

Jean-Luc Mélenchon: “Il Nuovo Fronte Popolare deve governare”, Macron invita alla prudenza, durissime le parole di Bardella

|

“Macron deve far governare noi”, così Mélenchon dopo i primi risultati degli exit poll

Jean-Luc Mélenchon: “Il Nuovo Fronte Popolare deve governare”, Macron invita alla prudenza, durissime le parole di Bardella

|
|

Jean-Luc Mélenchon: “Il Nuovo Fronte Popolare deve governare”, Macron invita alla prudenza, durissime le parole di Bardella

“Macron deve far governare noi, subito salario minimo e no riforma delle pensioni”, queste le prime parole di Jean-Luc Mélenchon, subito dopo l’annuncio dei primi risultati degli exit poll, proclamando che “Il Nuovo Fronte Popolare deve governare. I francesi hanno respinto la soluzione peggiore”. In attesa di dati più certi, Emmanuel Macron invita alla prudenza: “Il voto non risponde alla domanda su chi governerà”, ha dichiarato, congratulandosi allo stesso tempo con il blocco centrale.

Secondo i primi exit poll, infatti, la formazione centrista che fa capo a Macron avrebbe ottenuto fra i 150 e i 180 seggi, dietro solo al Fronte Popolare guidato da Melenchon con 180-215 seggi e davanti a Le Pen con 120-150.

Durissime le parole di Jordan Bardella, presidente del Rassemblement National: “Un’alleanza del disonore getta la Francia tra le braccia dell’estrema sinistra di Jean-Luc Melenchon”, ha dichiarato, “Macron ha spinto il Paese nell’instabilità. Questa sera tutto comincia” ha detto e ripetuto.

Di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Europa, la politica ha battuto un colpo

22 Luglio 2024
La vicenda europea si stava mettendo male ed è finita come non poteva non finire, cioè bene. E l…

Protesta italiana per il Mediterraneo a uno spagnolo

20 Luglio 2024
Perché nominare uno spagnolo come rappresentante speciale della Nato per i rapporti con i Paesi …

ReVisioni politiche

20 Luglio 2024
Tante posture e parole d’ordine hanno traslocato da sinistra a destra e viceversa. Un’analisi di…

Taxi, cade l’ultimo velo della vergogna

20 Luglio 2024
Taxi, arriva la sentenza della Corte costituzionale: “Il blocco delle licenze lede i diritti dei…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI