app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Rissa Senato

Rissa sfiorata in Senato: seduta sospesa

Questa mattina, durante la discussione del premierato, l’Aula del Senato ha rischiato di trasformarsi in un ring. Menia (FdI) e Croatti (M5s) hanno rischiato di venire alle mani, fermati dai colleghi

|

Rissa sfiorata in Senato: seduta sospesa

Questa mattina, durante la discussione del premierato, l’Aula del Senato ha rischiato di trasformarsi in un ring. Menia (FdI) e Croatti (M5s) hanno rischiato di venire alle mani, fermati dai colleghi

|

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Ragione (@laragione.eu)

Rissa sfiorata in Senato: seduta sospesa

Questa mattina, durante la discussione del premierato, l’Aula del Senato ha rischiato di trasformarsi in un ring. Menia (FdI) e Croatti (M5s) hanno rischiato di venire alle mani, fermati dai colleghi

|
|

Questa mattina, durante la discussione del premierato, l’Aula del Senato ha rischiato di trasformarsi in un ring. Menia (FdI) e Croatti (M5s) hanno rischiato di venire alle mani, fermati dai colleghi

Questa mattina in Senato – pochi minuti dopo mezzogiorno, durante la discussione del premierato – gli animi in Aula si sono accesi al punto da sfiorare la rissa. Fortissime le tensioni tra i senatori Menia (FdI) e Croatti (M5s), che hanno rischiato di venire alle mani.

Stando alle prime ricostruzioni e alle immagini già divenute virali, il senatore Roberto Menia avrebbe tentato di aggredire fisicamente il collega del M5s Marco Croatti. Urla, battutine e poi offese impronunciabili. La rissa è stata sventata dai parlamentari che, reagendo tempestivamente, si sono frapposti fra i due colleghi per evitare il corpo a corpo. L’Aula del Senato si è così trasformata in un ring, mentre la presidente di turno Anna Rossomando (Pd) è stata costretta a sospendere la seduta per riportare un po’ di ordine.

All’uscita Menia ha spiegato ai cronisti di essere scattato perché era stato insultato. Fornendo però una versione che non collima con le riprese fatte in aula durante la rissa sfiorata.

Stando alle prime informazioni, il presidente del Senato, Ignazio La Russa, visibilmente irritato, ha convocato immediatamente una riunione dei capigruppo, aggiungendo che quanto accaduto non passerà in sordina, anzi, “sarà oggetto di valutazione dell’Ufficio di presidenza”.

Di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Terzisti, né a destra né a sinistra

15 Giugno 2024
Ecco perché è patetico sentir dire che il ‘terzo polo’ ha ora bisogno di un nuovo federatore

Meloni: “Un onore presiedere il G7, è stato un successo”

15 Giugno 2024
Meloni ha toccato diversi temi chiave nella conferenza stampa a conclusione del G7. E sull’abort…

Voto e G7

15 Giugno 2024
Il risultato elettorale europeo e gli effetti sul vertice internazionale del G7 di Fasano, in pr…

Giovanni Toti resta ai domiciliari, rigettata l’istanza di revoca

14 Giugno 2024
Paola Faggioni, la giudice per le indagini preliminari, ha rigettato l’istanza di revoca degli a…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI