app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
angiolini allegri

Gli affari di famiglia fuori dalla famiglia

La notizia non è che Ambra Angiolini sia stata tradita da Max Allegri, ma che a difenderla sia stata la figlia, ragazza minorenne che sembra l’unica adulta nella faccenda.
| ,

Gli affari di famiglia fuori dalla famiglia

La notizia non è che Ambra Angiolini sia stata tradita da Max Allegri, ma che a difenderla sia stata la figlia, ragazza minorenne che sembra l’unica adulta nella faccenda.
| ,

Gli affari di famiglia fuori dalla famiglia

La notizia non è che Ambra Angiolini sia stata tradita da Max Allegri, ma che a difenderla sia stata la figlia, ragazza minorenne che sembra l’unica adulta nella faccenda.
| ,
| ,
La notizia non è che Ambra Angiolini sia stata tradita da Max Allegri, ma che a difenderla sia stata la figlia, ragazza minorenne che sembra l’unica adulta nella faccenda.
Figli in difesa di genitori traditi. Si fa un gran parlare della fine della relazione fra Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini, coppia chiacchierata e parecchio immortalata. Lei, Ambra, ha ricevuto il Tapiro d’Oro da “Striscia la Notizia” per essere stata tradita e mollata dal tecnico bianconero e la figlia Jolanda è insorta. A mezzo social, ovviamente. Difendendo mamma e spiegando quello che già si era intuito, ovvero che la rottura sarebbe scaturita da un tradimento dell’allenatore. Nulla di particolarmente originale, anche se c’è chi ne fa una dimostrazione che non basta essere belle e famose per sfuggire alle corna. Ma questo lo sapevamo da tempo. Quello che fa riflettere è che in difesa della nota mamma sia dovuta intervenire, a mezzo social naturalmente, una diciassettenne. Posto che essere traditi non è un’onta – accade nelle coppie di persone ‘normali’ tanto quanto in quelle in cui i protagonisti sono personaggi noti – sorprende come a intervenire a tutela del genitore sia un figlio. Come se di tutta questa storia, alla fine l’unica adulta fosse quella che per anagrafe adulta non è. Una sorta di ribaltamento di ruoli, favorito ovviamente dall’universo social che è quello in cui gli adolescenti si muovono con grande agilità. Ma anche il segno di come sia caduta la barriera che separa ciò di cui si dibatte e cosa resta invece privato. E vedere un tradimento diventare oggetto di pubblico divertimento, a prescindere da chi siano i protagonisti, non è esattamente uno spettacolo edificante. di Annalisa Grandi

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

L’intervista video agli studenti in sciopero della fame dell’Università La Sapienza di Roma

18 Aprile 2024
Continuano le proteste all’Università La Sapienza di Roma: le dichiarazioni dei due studenti, Fr…

“Napoli sarà sepolta sotto 30 metri di cenere”: l’allarme della tv svizzera

17 Aprile 2024
Il canale tv svizzero Rsi ha pubblicato un reportage in cui lo scenario per la città di Napoli s…

A Torino vietato fumare all’aperto a meno di 5 metri dalle altre persone

17 Aprile 2024
A Torino sarà vietato fumare all’aperto a una distanza inferiore ai 5 metri da altre persone, a …

I ragazzi degli anni ‘70

17 Aprile 2024
Stop a ogni forma di collaborazione con Israele: la pretesa degli studenti del collettivo dell’u…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI