app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Il Papa ancora con la voce affaticata, non legge l’omelia

Papa Francesco affannato non legge l’omelia della Domenica delle Palme di fronte a 60mila fedeli: è la prima volta che accade

|

Il Papa ancora con la voce affaticata, non legge l’omelia

Papa Francesco affannato non legge l’omelia della Domenica delle Palme di fronte a 60mila fedeli: è la prima volta che accade

|

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Ragione (@laragione.eu)

Il Papa ancora con la voce affaticata, non legge l’omelia

Papa Francesco affannato non legge l’omelia della Domenica delle Palme di fronte a 60mila fedeli: è la prima volta che accade

|
|

Papa Francesco affannato non legge l’omelia della Domenica delle Palme di fronte a 60mila fedeli: è la prima volta che accade

È la prima volta che un pontefice non legge l’omelia della Domenica delle Palme: Papa Francesco si presenta affannato in una Piazza San Pietro gremita con oltre 60mila fedeli.

Alla fine della lettura del Vangelo, infatti, è seguito un momento di silenzio e poi direttamente il Credo senza l’omelia. Il Pontefice ha poi pronunciato l’Angelus: “Assicuro la mia preghiera per le vittime del vile attentato terroristico compiuto l’altra sera a Mosca. Il Signore li accolga nella sua pace e conforti le loro famiglie”.

Infine, un pensiero sentito anche all’Ucraina: “Non dimentichiamo la martoriata Ucraina, dove tantissima gente si trova senza elettricità a causa degli intensi attacchi contro le infrastrutture che, oltre a causare morti e sofferenza, comportano un rischio di catastrofe umanitaria”.

di Raffaela Mercurio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Cassazione e autovelox fuorilegge

23 Aprile 2024
Una sentenza esemplare della Corte di Cassazione comporterà effetti immediati su tutti gli autov…

La Ragione e Albatros al Fuorisalone di Milano

19 Aprile 2024
Si è tenuto oggi, nell’oasi di Piazza San Marco (in Brera) a Milano, il secondo appuntamento de …

L’intervista video agli studenti in sciopero della fame dell’Università La Sapienza di Roma

18 Aprile 2024
Continuano le proteste all’Università La Sapienza di Roma: le dichiarazioni dei due studenti, Fr…

“Napoli sarà sepolta sotto 30 metri di cenere”: l’allarme della tv svizzera

17 Aprile 2024
Il canale tv svizzero Rsi ha pubblicato un reportage in cui lo scenario per la città di Napoli s…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI