app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Guida ai migliori videogame low cost

I prezzi dei videogame sono mediamente aumentati, con titoli che possono arrivare fino a 80 euro. Per fortuna degli appassionati, però, ci sono tanti videogiochi nella fascia medio-bassa che sono dei veri e propri capolavori.

|

Con l’uscita delle console di ultima generazione, i prezzi dei videogame sono mediamente aumentati, soprattutto quelli dei cosiddetti “tripla A” – cioè delle produzioni ad alto budget – che possono addirittura raggiungere l’ottantina di euro. Tempi duri per i giocatori che, appartenendo in gran parte a un pubblico giovane, sono spesso costretti a ripiegare sulle proposte per smartphone, traboccanti di fastidiosi spot pubblicitari, oppure attendere mesi sperando in qualche sconto per l’acquisto del proprio titolo preferito.

A volte però capita che pure nella fascia di prezzo medio-bassa si trovino prodotti di eccellente livello qualitativo: dei veri e propri affari videoludici che dunque valgono molto più di quanto costano. Prendiamo in esame le migliori novità nella fascia dei 20 euro.

Una delle icone più famose della storia dei videogiochi è protagonista nell’imperdibile “Pac-Man Museum+”, collezione di ben 14 titoli dedicati al buffo personaggio mangia-palline. Si va dall’originale coin-op del 1980 (presente anche in una doppia versione arrangement, cioè rielaborata) ai successivi arcade come “Pac-Land” e “Pac-Mania”; dai titoli pensati per console come il curioso puzzle game “Pac-Attack” o il platform “Pac-In-Time”, all’hit per mobile “Pac-Man 256”, senza tralasciare il competitivo “Pac-Man Battle Royale” per avvincenti sfide multiplayer.

Ci si ritrova in una sala giochi virtuale che si potrà arredare a piacimento, cambiando perfino la carta da parati o la moquette e sbloccando altri oggetti grazie al completamento di numerose missioni proposte in ognuno dei titoli della raccolta.

Nonostante il titolo lunghissimo, “Blast Brigade vs. the Evil Legion of Dr. Cread” è un incalzante quanto adrenalinico platform d’azione che farà la felicità di tutti i giocatori dal grilletto facile e dai riflessi pronti. Alternandosi nei panni di uno dei quattro membri di una squadra di agenti speciali, bisognerà esplorare un’isola tropicale per sventare le apocalittiche macchinazioni di un crudele scienziato con deliri di onnipotenza, sconfiggendo a suon di proiettili le orde meccaniche e le assortite mostruosità al servizio del male. Umorismo, atmosfera da bond movie – con tanto di colonna sonora in tema anni Sessanta – ed estetica da cartone animato sono gli ingredienti di questo mix divertente ed esplosivo.

Gli amanti dei giochi di ruolo medievali fantasy in salsa action faranno bene a non lasciarsi sfuggire “Souldiers”, entusiasmante odissea che vede un manipolo di cavalieri misteriosamente catapultati in una landa ai confini dell’oltretomba.

Dopo essere stati accolti da una valchiria e aver selezionato il proprio alter egoscegliendo se diventare un guerriero spadaccino, un arciere o un mago, si dovrà andare alla ricerca di un enigmatico guardiano per poter lasciare il limbo in cui ci si ritrova. Tra combattimenti e rompicapi ambientali, il coinvolgimento si manterrà costante ad alti livelli. A dir poco sontuosa la pixel art dai colori caldi che rende ancor più suggestiva e indimenticabile l’esperienza di gioco.

Card Shark” rappresenta un vero capolavoro di originalità nel panorama videoludico: si tratta di un gioco narrativo ambientato nella Francia di metà Settecento, in cui si interpreterà il ruolo di un aspirante baro, imparando tutti i modi per raggirare il prossimo con l’utilizzo delle carte. Impresa non banale, dato che saranno richiesti un ottimo colpo d’occhio e memoria visiva, nonché agilità di ragionamento, velocità, destrezza e tempismo nell’applicazione di una trentina di trucchi per sbancare gli avversari al tavolo da gioco prima che mangino la foglia.

Le avventurose peripezie del protagonista, che viaggerà per la Francia incontrando personaggi storici, innescheranno le vicende di una trama appassionante e piena di sorprese. La grafica che richiama le illustrazioni dell’epoca rappresenta la classica ciliegina sulla torta.

Di Piermarco Rosa

VOTO:

aspetti positivi

Aspetti negativi

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl