app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Cultura: arriva l’app Musei Italiani, ecco come funziona/scheda

3 Luglio 2024

Roma, 3 lug. (Adnkronos) – Andare al museo e trovarlo chiuso, pensare di vedere una mostra e trovarne un’altra, fare file interminabili prima di riuscire ad entrare o scoprire troppo tardi di essersi persi un evento culturale interessante. Inconvenienti frequenti per chiunque voglia fruire delle meraviglie del nostro Paese, che da oggi potrebbero però non esserlo più. E’ stata infatti presentata oggi ‘Musei Italiani’, l’app ufficiale e gratuita del Sistema Museale Nazionale lanciata dal Mic, che intende facilitare in ogni modo la fruibilità del patrimonio culturale italiano.

Ma come funziona? Scaricando l’app, ecco che si possono subito scegliere in alto a destra le opzioni sulla lingua: il sito è infatti disponibile anche in inglese. Nel banner in primo piano sono indicati gli eventi più importanti in corso, con le date di apertura e chiusura aggiornate in tempo reale. E’ possibile poi, impostando la propria posizione, avere informazioni sui musei più vicini e sui relativi orari di apertura. Sotto, sono illustrate tutte le principali mostre e gli eventi, mentre scorrendo in basso compare una selezione ‘Scelti per te’, studiata apposta per il profilo dell’utente. Per affinare la ricerca in base ai propri gusti, è possibile selezionare i filtri che indicano alcune caratteristiche: i servizi richiesti, gli ambiti di interesse, le necessità relative alla mobilità.

Per ogni museo e luogo di cultura viene indicata l’apertura in tempo reale, la storia del museo, i servizi di cui dispone, notizie e attualità relative al luogo. Nell’app è presente una mappa di tutta l’Italia con i luoghi contemplati dall’applicazione. Il ‘plus’ dell’app è, naturalmente, la possibilità di acquistare i biglietti per i luoghi che si intende visitare, saltando così le file talvolta infinite. Acquistare un biglietto risulta davvero semplice: basta selezionare il luogo, museo o monumento e cliccare su ‘acquista’. A quel punto, sarà necessario identificarsi con la propria mail e pagare con la carte di credito. I luoghi contemplati dall’app sono al momento 406, e sono tutti beni patrimoniali nazionali. L’intento del ministero è ampliare ulteriormente l’elenco, inserendo anche quelli privati e quelli regionali di chiunque.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Mo: Israele colpisce obiettivi di Hezbollah in Libano

24 Luglio 2024
Tel Aviv, 24 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – L’esercito israeliano ha effettuato nuovi attacc…

Mo: delegazione israeliana al Cairo per accordi su ostaggi

24 Luglio 2024
Il Cairo, 24 lug. (Adnkronos) – Una delegazione israeliana arriverà al Cairo oggi per diversi inc…

Torino: Gasparri, ‘aggressione va condannata sic et simpliciter’

24 Luglio 2024
Roma, 24 lug. (Adnkronos) – “Credo che la questione vada condannata, sic et simpliciter. Io non m…

Gb: soldato accoltellato nel Kent, è grave

24 Luglio 2024
Londra, 24 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Un soldato britannico è rimasto gravemente ferito …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI