app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Ungheria: Tajani, ‘Salis in ambasciata? decide autorità giudiziaria’

7 Giugno 2024

Roma, 7 giu. (Adnkronos) – “Dovrà essere intanto l’autorità giudiziaria ungherese a decidere se Ilaria Salis potrà essere accolta in ambasciata. E poi bisogna vedere se questo è possibile da un punto di vista logistico, perché l’ambasciata d’Italia in Ungheria non è una sede extraterritoriale, ma è come se lo fosse, quindi è come se lei andasse agli arresti domiciliari in Italia”. Lo ha detto ad Agorà, su RaiTre, il vice premier e ministro degli Esteri Antonio Tajani.

Per quanto riguarda la sicurezza della Salis, “noi abbiamo fatto tutto ciò che era possibile, sottolinea Tajani – e abbiamo sollecitato un’azione forte da parte del governo ungherese e credo che ci siano anche dei vigilantes che collaborano con la nostra ambasciata proprio per verificare che la sua incolumità sia tutelata nel modo migliore”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

G7: Malan, ‘vertice storico, successo per Meloni e Italia’

15 Giugno 2024
Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Il G7 che si è appena concluso in Puglia ha ribadito il ruolo strate…

Ucraina: Fassino, ‘da Putin diktat indecente’

15 Giugno 2024
Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Per fermare l’aggressione all’Ucraina Putin pretende il riconoscimen…

Firenze: Marcucci, ‘al ballottaggio sceglierei Funaro del Pd’

15 Giugno 2024
Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Tra il centrosinistra ed il centrodestra, a Firenze, non ho dubbi. I…

G7: Fidanza, ‘grazie a Meloni l’Italia è tornata’

15 Giugno 2024
Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “‘L’Italia è tornata’ diceva Giorgia Meloni dal palco della conferenz…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI