app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Aids: Iss, casi Hiv tornano a salire dopo 10 anni, un terzo diagnosi in over 50

Novembre 30, 2023

Roma, 30 nov. (Adnkronos Salute) – Dopo oltre un decennio di trend in costante discesa, si osserva un nuovo aumento dell’incidenza Hiv nei due anni post-Covid: 1.888 nuovi casi segnalati nel 2022, +32% rispetto al 2020. Tuttavia, l’incidenza in Italia è inferiore rispetto alla media osservata tra gli Stati dell’Unione Europea (3,2 rispetto a 5,1 nuovi casi per 100mila). È il quadro che viene fuori dall’aggiornamento della sorveglianza nazionale delle nuove diagnosi di infezione da Hiv e dei casi di Aids al 31 dicembre 2022, curato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) e pubblicato in vista della Giornata mondiale che si celebra domani, primo dicembre.

“L’84% dei casi scoperti nel 2022 è ascrivibile a rapporti sessuali (43% eterosessuali, 41% maschi con maschi), prevalentemente maschi (79%). La quota di nuove diagnosi in persone con più di 50 anni è in continuo aumento, dal 20% del 2015 al 31% del 2022”, evidenzia il report Iss. “Oltre la metà (58%) delle persone che hanno scoperto di essere Hiv positive nel 2022 erano in fase avanzata di malattia, cioè con una situazione immunitaria seriamente compromessa o addirittura già in Aids, in cui l’infezione è rimasta misconosciuta per anni – avvertono gli esperti Iss – Inevitabili i riflessi sull’efficacia della terapia antiretrovirale che risulta inferiore in caso di diagnosi tardiva, e sulla probabilità di trasmettere involontariamente l’Hiv non usando le protezioni adeguate. Negli over 50 la quota di diagnosi tardive arriva all’80%”.

“Diminuisce l’attitudine a fare il test Hiv in seguito ad un contatto sessuale non protetto, mentre aumentano i test eseguiti perché già presenti sintomi legati all’Hiv in persone che si sono pertanto infettate vari anni prima”, conclude l’Iss.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

L’ostetrica: “Parlare di sesso perchè conoscere il corpo migliora il benessere”

(Adnkronos Salute) – “Parlare della salute intima e dell’igiene intima è un modo per arrivare ai …

Schillaci, ‘evitabili 40% accessi pronto soccorso, codici rossi 2%’

Milano, 20 feb. (Adnkronos Salute) – “Per il 2022 i dati del flusso Emur” sull’assistenza in emer…

Bordignon (Forum Ass. Familiari): “Rilanciare la natalità è questione centrale per il Paese”

Bologna, 20 feb. (Adnkronos) – “In Italia si è creato un cortocircuito importante. Mettere al mon…

La sessuologa: “Risponderete ai timori e paure sull’affettività dei ragazzi”

(Adnkronos Salute) – “Cerchiamo di rispondere a quella che è la richiesta emotiva” riguardo all’e…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI