app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Fischetto(J&J): “Partnership università industria per formazione giovani”

26 Marzo 2024

Roma, 26 mar. (Adnkronos Salute) – “Sicuramente la partnership tra aziende e università è fondamentale perché l’università, di fronte alle sfide generate dalla transizione digitale e dall’innovazione anche nel mondo della salute, dovrà continuare a creare le competenze necessarie ad affrontare queste sfide trasformandole in opportunità. L’industria dovrà invece indicare quali sono queste competenze e continuare a collaborare per sviluppare programmi di formazione congiunti, trasferendo l’esigenza di un’università nel mondo del lavoro”. Così all’Adnkronos Salute Gabriele Fischetto, presidente della Fondazione J&J e amministratore delegato Johnson & Johnson MedTech, oggi all’Università La Sapienza di Roma in occasione dell’evento di chiusura della seconda edizione del progetto formativo Health4U Stem University Johnson & Johnson Bootcamp.

“La Fondazione Johnson & Johnson – spiega Fischetto – nasce 23 anni fa per volere delle consociate J&J, e sostiene progetti dedicati al sociale e alla comunità. In questi 23 anni abbiamo supportato più di 400 progetti e interagito con oltre 240 tra associazioni e comunità. Ci occupiamo di salute mentale, di salute della donna e del bambino, di formazione nel campo della gestione sanitaria e di innovazione. Collaboriamo con l’università ed è per questo che siamo qui oggi alla Sapienza di Roma”.

“Crediamo sia fondamentale l’incontro tra l’industria e l’università – aggiunge – Quest’anno quasi 200 studenti hanno incontrato degli esperti, dei professionisti della nostra realtà industriale che li hanno avvicinati al mondo del lavoro, al mondo del lavoro nel comparto salute. E’ un mondo che vive delle sfide. Sfide enormi, se pensiamo per esempio alla digitalizzazione della sanità e di tutto ciò che riguarda la salute: rimanere al passo con i progressi offerti dalla tecnologia sarà indispensabile e da integrare con il ruolo delle relazioni umane come punto centrale dei percorsi di cura”. Un mondo che “offre delle opportunità, ma stiamo notando che abbiamo sempre meno giovani. Questo incontro – conclude Fischetto – per noi è fondamentale per riuscire ad attrarre, ad interessare i giovani laureati o i laureandi affinché possano intraprendere una carriera”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Fratelli con diabete di tipo 1 alla nascita e mutazione unica: il caso allo studio

21 Aprile 2024
Milano, 21 apr. (Adnkronos Salute) – Per gli scienziati, il loro è un caso speciale: due fratelli…

Schillaci a oculisti, ‘impegno per definire rimborso adeguato cataratta’

19 Aprile 2024
Milano, 19 apr. (Adnkronos Salute) – “Un punto riguarda i Lea”, livelli essenziali di assistenza….

Landazabal (Gsk): “Investire in prevenzione per benefici economici Paese”

19 Aprile 2024
Roma, 19 apr. (Adnkronos Salute) – “La vaccinazione dell’adulto è in fase di sviluppo in Italia. …

Schillaci, ‘disturbi occhi per 1 su 5 in screening nelle piazze, più prevenzione’

19 Aprile 2024
Milano, 19 apr. (Adnkronos Salute) – “A fine 2023 si è concluso il Progetto di screening straordi…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI