app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Geriatra: ‘Sì a cucina italiana patrimonio Unesco, ha qualità per aiutare longevità’

24 Marzo 2023

Roma, 24 mar. (Adnkronos Salute) – “Dopo la dieta Mediterranea, già patrimonio dell’umanità, l’allargamento di questo riconoscimento a tutta la cucina italiana credo che sia una iniziativa giusta. La nostra dieta ha nel suo cuore i capisaldi della dieta Mediterranea, l’uso di elementi molto vari che vanno dalle proteine animali a quelle vegetali, dal pesce alla frutta e la verdura, e poi l’olio Evo. Elementi che vengono interpretati nelle tante ricette regionali che sono una unicità e varietà a livello mondiale. E che hanno contribuito a fare dell’Italia uno dei Paesi con l’aspettativa di vita più alta, mangiare sano e in modo equilibrato è una spinta alla longevità”. Così all’Adnkronos Salute il geriatra Nicola Ferrara, docente di Medicina interna dell’Università Federico II di Napoli ed ex presidente della Società italiana di geriatria e gerontologia, interviene sulla candidatura ufficiale del Governo italiano della cucina italiana a patrimonio dell’umanità Unesco.

“Nel nostro Paese c’è una cultura della qualità del cibo, del lavoro sulla filiera, ad esempio il ‘km 0’, dell’apprezzamento per il gusto e la socialità legati a cibo. Quindi è giusto difendere la cucina italiana – continua il geriatra – perché aiutiamo anche un lavoro sulla prevenzione, sappiamo che l’Italia vive una epidemia di obesità infantile che nasce, in parte, dall’avere aperto ad alimenti che non appartengono alla nostra storia e cultura alimentare”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Schillaci, ‘con Fascicolo elettronico Ssn più equo, già attivo in maggioranza regioni’

12 Giugno 2024
Roma, 12 giu. (Adnkronos Salute) – Il Fascicolo sanitario elettronico (Fse) “avrà una ricaduta im…

Schillaci, ‘7,6 mln italiani hanno trovato risposte in ospedali in 2022’

12 Giugno 2024
Roma, 12 giu. (Adnkronos Salute) – I dati sui ricoveri ospedalieri del 2022 ci dicono che “oltre …

Aids, nuovi farmaci a rilascio prolungato, una rivoluzione per i trattamenti

12 Giugno 2024
Roma, 12 giu. (Adnkronos Salute) – Novità scientifiche e terapeutiche e un nuovo approccio sempre…

Nausea e vomito per 66% donne in gravidanza, studio italiano indaga impatto

12 Giugno 2024
Roma, 11 giu. (Adnkronos Salute) – La nausea e il vomito colpiscono in totale il 66% delle donne …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI