app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Malattie rare, Riva (Cnel): “Senza dati sui pazienti emofilici non si ottiene nulla”

15 Aprile 2024

Roma, 15 apr. (Adnkronos Salute) – “La raccolta di dati è essenziale per programmare tutto ciò che è la spesa sanitaria e investire i soldi che lo Stato mette a disposizione del cittadino. Senza dati non si può far nulla”. E’ il commento di Francesco Riva, consigliere del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel), nell’ambito del convegno ‘Io conto! Mec: il registro di patologia e i dati sanitari, fondamentali strumenti di conoscenza e programmazione’, promosso da FedEmo in occasione della XX Giornata mondiale dell’emofilia che si celebra in tutto il mondo il 17 aprile.

“Il Cnel, come organo consultivo dello Stato – ha sottolineato – può attivare delle audizioni in cui andare a coordinare questo tipo di attività. Il nostro presidente Brunetta è sempre dell’idea che senza dati non si può ottenere nulla”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Pnrr, Eurispes: “Transizione a Ssn digitale presenta ancora sfide da superare”

24 Maggio 2024
Roma, 24 mag. (Adnkronos Salute) – L’impatto dei 15,5 miliardi previsti dal Pnrr per la Missione …

Chirurgia bariatrica tra robotica, IA e Linee guida per la gestione del paziente

24 Maggio 2024
Roma, 24 mag. (Adnkronos Salute) – Robotica, protocollo per la gestione fast track perioperatoria…

Eurispes, quasi 30% italiani ha cercato sostegno psicologico nell’ultimo anno

24 Maggio 2024
Roma, 24 mag. (Adnkronos Salute) – Gli italiani e l’aiuto dello psicologo. “Circa 3 su 10 (29,7%)…

Webinar ‘Parliamo di Hiv oggi Per guardare al domani’, lunedì nuova puntata

24 Maggio 2024
Roma, 24 mag. (Adnkronos Salute) – Un ciclo di webinar per indagare e raccontare i bisogni, le pa…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI