app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Molestie sul lavoro, ne è vittima una donna su due

4 Agosto 2022

Molestie, apprezzamenti inadeguati, battutine pretestuose, discriminazioni e condizioni sfavorevoli di crescita lavorativa, fino ad arrivare ai ricatti sessuali. Questo è quanto denunciato da 4.300 donne coinvolte nello studio di Fondazione Libellula. La situazione che emerge dal Report è allarmante: più di una donna su 2 (il 55%) si è dichiarata vittima di violenza. In molti contesti la genitorialità è percepita in modo negativo e il 41% delle donne non è serena nel comunicare al proprio datore di lavoro di essere incinta. In caso di maternità, 68% ha visto rallentare il proprio percorso di crescita e il 65% ha sentito allusioni e commenti negativi.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Baciocchi (Ingegneria Univ. Tor Vergata): “Rendere compatibile sviluppo sostenibile e necessità economia”

17 Aprile 2024
Your browser does not support the video tag.“Nell’ambito della sostenibilità il tema ambiente è u…

Catania, arrestate 11 persone tra esponenti politici, funzionari comunali e imprenditori

17 Aprile 2024
Your browser does not support the video tag.Un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal gip di C…

Commercio estero, a febbraio crescono sia import che export

17 Aprile 2024
Your browser does not support the video tag.A febbraio 2024 si stima una crescita congiunturale p…

Rodò (Merck): “Nei siti italiani di Bari, Ivrea e Guidonia riduzione del 28% di CO2”

17 Aprile 2024
Your browser does not support the video tag.“I tre siti italiani di Merck che si trovano a Bari, …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI