app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

OTTIMA SALUTE DELLA NAUTICA ITALIANA CHE NON VIENE DANNEGGIATA DALLE SANZIONI ALLA RUSSIA

Maggio 23, 2022

Il Presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi evidenzia l’ottimo stato di salute dell’industria nautica italiana i cui numeri sono in costante crescita.
Le sanzioni alla Russia non hanno inciso sulle vendite perché gli oligarchi comprano imbarcazioni lunghe oltre cento metri, mentre i nostri cantieri producono barche fino a 50, 60 metri. Ad avere problemi sono le industrie nautiche tedesche ed olandesi.
Il Presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi evidenzia l’ottimo stato di salute dell’industria nautica italiana i cui numeri sono in costante crescita.
Le sanzioni alla Russia non hanno inciso sulle vendite perché gli oligarchi comprano imbarcazioni lunghe oltre cento metri, mentre i nostri cantieri producono barche fino a 50, 60 metri. Ad avere problemi sono le industrie nautiche tedesche ed olandesi.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl