app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Giorgio Provinciali

Meglio arresi che complici

La sempre più frequente resa di militari russi che non intendono macchiarsi dei crimini contro l’umanità che gl’impone di compiere Vladimir Putin

Scavando fra le macerie di Okhmatdyt

Le scene viste in queste ore hanno toccato le corde più profonde del mondo civile, ma non si può dire altrettanto riguardo a chi ha causato tutto questo dolore

Kyiv, strage di innocenti

L’epicentro dell’attacco terroristico russo è stato Kyiv, dove i criminali agli ordini di Putin hanno compiuto una strage sparando un missile X-101

I russi scavatori: i soldati mandati al macello

I russi hanno iniziato a scavare nelle retrovie di Vovchansk per assicurarsi una sottile fascia difensiva profonda poco più di due chilometri e mezzo ed estesa all’incirca sei

Minaccia atomica

La minaccia atomica russa: molti esperti e alcune intelligence occidentali iniziano a non escludere più che Putin possa compiere quel passo fatale

Dal fronte d’ucraina, dove si difende l’Ue

Pur non facendo ancora ufficialmente parte dell’Ue, a tener banco nelle città d’ucraina è tuttavia l’esito della tornata elettorale

Ucraina e armi italiane, parla il colonnello Nato Giorgio Stirpe

Il colonnello della Nato e analista d’intelligence Orio Giorgio Stirpe: “Né il Presidente della Repubblica né quello del Consiglio possono ordinare autonomamente azioni dirette”

Gli “Afrika Korps”, i mercenari africani assoldati dalla Russia

I cosiddetti “Afrika Korps”: principalmente persone reclutate da Mosca in Burundi, Congo, Ruanda e Uganda per combattere

Il messaggio del presidente ucraino Zelensky

In vista del summit per la pace, previsto il prossimo 15 giugno in Svizzera, il presidente ucraino Zelensky ha esortato il sostegno dei leader mondiali

La realtà della guerra in Ucraina e il pregiudizio

Una guerra come quella in Ucraina non si racconta scorrendo la home dei social o rilanciando agenzie e think tank e che l’incipit

Le fosse comuni di Izium

In questo video Alla Perdei e Giorgio Provinciali ci mostrano una delle pagine più buie della guerra in Ucraina

Mattanza d’innocenti

Le immagini dei luoghi in cui i russi hanno compiuto due stragi: alla stazione ferroviaria e in uno dei locali più frequentati del centro di Kramatorsk