app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Yulia Navalnaya rilancia la protesta Mezzogiorno contro Putin

Yulia Navalnaya rilancia la protesta “Mezzogiorno contro Putin”

Yulia Navalnaya invita tutti i cittadini russi a presentarsi ai seggi elettorali il 17 marzo alle ore 12 in segno di protesta contro il regime: “Siamo in molti e siamo contro Putin”

|

Yulia Navalnaya rilancia la protesta “Mezzogiorno contro Putin”

Yulia Navalnaya invita tutti i cittadini russi a presentarsi ai seggi elettorali il 17 marzo alle ore 12 in segno di protesta contro il regime: “Siamo in molti e siamo contro Putin”

|

Yulia Navalnaya rilancia la protesta “Mezzogiorno contro Putin”

Yulia Navalnaya invita tutti i cittadini russi a presentarsi ai seggi elettorali il 17 marzo alle ore 12 in segno di protesta contro il regime: “Siamo in molti e siamo contro Putin”

|
|

Yulia Navalnaya invita tutti i cittadini russi a presentarsi ai seggi elettorali il 17 marzo alle ore 12 in segno di protesta contro il regime: “Siamo in molti e siamo contro Putin”

Vladmir Putin sembra avere le ore contate. La vedova Yulia Navalnaya ha infatti rilanciato l’iniziativa “Mezzogiorno contro Putin” a tutti i cittadini russi, chiedendo loro di presentarsi il 17 marzo alle ore 12 davanti ai seggi elettorali in segno di protesta contro il dittatore russo. La stessa impresa che anni fa venne appoggiata da Alexey Navalny, prima che venisse recluso nel carcere di massima sicurezza dove trovò la morte il 16 febbraio scorso.

“Che cosa fare dopo, lo decidete voi” – spiega Navalnaya – “Potete votare per qualsiasi candidato tranne Putin, potete rovinare la scheda elettorale, potete scrivere a lettere grandi ‘Navalny’. Se non vedete un senso ad andare a votare, potete semplicemente andare e stare al seggio elettorale e poi voltarvi e tornare a casa”.

Per la donna, l’iniziativa servirà soprattutto a “capire che c’è tanta gente che non appoggia il Cremlino e che tantissime persone sono contro la guerra e la corruzione”.

C’è grande attesa per le prossime elezioni presidenziali russe, che si terranno dal 15 al 17 marzo, non resta che attendere per scoprire cosa accadrà.

Di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Israele e i cambiamenti rivoluzionari

21 Aprile 2024
Israele sta vivendo cambiamenti rivoluzionari perché i fondamenti della sua politica dal 1948 ve…

Le sfide del G7 a Capri

20 Aprile 2024
La de-escalation e l’enigma cinese. È questa la sintesi della tre giorni (che si è chiusa ieri) …

Processo a Trump, morto l’uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale

20 Aprile 2024
È morto l’uomo che ieri si è dato fuoco davanti al tribunale di New York dove era in corso il pr…

Processo Trump, uomo si è dato fuoco fuori dal tribunale

19 Aprile 2024
Un uomo si è dato fuoco davanti al tribunale di Manhattan dove si sta svolgendo il processo a Tr…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI